Mihnea Novac

Mihnea Novac

Avvocato collaboratore

mihnea.novac@chirita-law.com
+40745 608 602

Mihnea Novac è laureato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Babeş-Bolyai” di Cluj-Napoca, nonché diplomato al programma di master “Scienze criminali e criminali”, Facoltà di Giurisprudenza, Università “Babeş-Balyai” di Cluj-Napoca.

Mihnea Novac concentra la sua pratica principalmente nel campo del diritto penale, nonché del diritto penale degli affari o del diritto penale europeo, specializzandosi anche nel campo del diritto costituzionale, dei diritti umani, dei procedimenti dinanzi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo e delle procedure di estradizione o esecuzione di mandati di arresto europei.

La sua attività professionale riguardava casi che avevano come oggetto sia i reati di common law contenuti nel Codice Penale, sia i reati previsti da altre leggi speciali, come la Legge n. 78/2000 relativo agli atti di corruzione e quelli ad essi assimilati, Legge n. 143/2000 sulla lotta contro il traffico e l’uso illecito di droghe, Legge n. 241/2005 per la prevenzione e la lotta all’evasione fiscale, Legge n. 656/2002 per la prevenzione e la sanzione del riciclaggio di denaro, ecc.

Mihnea Novac ha rappresentato con successo numerosi clienti, persone fisiche e giuridiche che svolgono la propria attività sia in ambito privato – società di trasporto merci, uomini d’affari con attività a livello locale e nazionale, associazioni volte a promuovere azioni di interesse pubblico, funzionari attività bancaria – nonché varie autorità pubbliche, magistrati, avvocati, ufficiali e ufficiali di polizia e di gendarmeria, medici, segretari di stato, sindaci, presidenti di consiglio di contea, nonché altri alti funzionari o membri dell’alto clero.

Ha ottenuto notevoli soluzioni per:

  • Un’importante compagnia ferroviaria in Romania i cui dipendenti sono stati accusati di reati multipli sul campo con danni di ca. 30 milioni di lei e che furono in gran parte rimossi;
  • Un uomo d’affari noto a livello nazionale, che è stato assolto dall’Alta Corte di Cassazione e Giustizia per reati economici con un danno di 15 milioni di lei;
  • Un direttore di una società nazionale che è stato assolto per aver commesso un reato di corruzione;
  • Più dipendenti pubblici, magistrati, uomini d’affari, ecc. in casi di corruzione o che sono stati collegati a reati economici o di servizio e che si sono conclusi senza essere inviati in tribunale

La sua attività professionale comprende anche ore di seminario come professore associato presso l’Università “Babeş-Bolyai” di Cluj-Napoca, Facoltà di Giurisprudenza, nelle discipline del Diritto costituzionale. Istituzioni e procedure e diritto costituzionale. Diritti e libertà.

Mihnea Novac parla inglese e tedesco.